Migliorare la qualità del segnale WiFi domestico

migliorare la qualita del segnale wifi

migliorare la qualita del segnale wifi

Oggi introduciamo un argomento che credo sia molto interessante per tutta la community, ovvero come poter migliorare la qualità del segnale WiFi domestico ma anche lavorativo se siamo in presenza di locali di medio/piccole dimensioni. Se i nostri locali hanno muri spessi oppure si sviluppano su più livelli, l’erogazione del segnale da parte del nostro router incontrerà sempre più difficoltà nel coprire opportunamente tutti gli spazi.

La scelta di un amplificatore del segnale

guida per migliorare la qualità del segnale WiFi - quale amplificatore wifi scegliere?

quale amplificatore wifi scegliere?

La prima cosa da fare per migliorare la qualità del segnale WiFi è quella di fare uso di un ripetitore WiFi. Come si evince, questo dispositivo amplificherà automaticamente il segnale del vostro router e così aumenterà la copertura del segnale. Vi sono moltissimi modelli, ma ve ne suggerisco 3 per fascia di prezzo.

Ripetitore economico (ma di qualità):

Marchiato Netgear, il Netgear WN3000RP-200PES offre una velocità massima in connettività pari a 300 Mbps in frequenza standard a 2.4 GHz. Di modestissime dimensioni, si connette con una classica spina di corrente ad un presa e per facilitare l’accoppiamento, Netgear offre la funzione WPS, ovvero quella attraverso cui, con un semplice click di un pulsante sull’extender e su router, in un attimo sarà realizzato l’accoppiamento perfetto.

Potete acquistarlo su Amazon in offerta speciale: Netgear WN3000RP-200PES N300 Mbps

Ripetitore di medie performance:

Dedicato soprattutto ad ambienti su più piani, consiglio il TP-LINK TL-WA830RE, dalla forma classica simile ad un modem router, dotato di doppia antenna per ricevere e trasmettere. La differenza con il modello precedente è solo in fatto di migliore robustezza della componentistica e un ottimizzazione migliore nella diffusione del segnale, modulando la potenza in base ai punti di ricezione e focalizzando la migliore qualità per ottenere migliori prestazioni e stabilità.

Potete trovare un’offerta su Amazon qui: TP-LINK TL-WA830RE 300Mbps

Extender alle massime prestazioni:

Progettato interamente per offrire massime prestazioni in ambito gaming, il Netgear EX6200-100PES è davvero il non plus ultra. Oltre ad avere una potenza irradiante maggiore dei precedenti dispositivi, offre anche una frequenza trasmissiva sui 5GHz. Questo migliorerà la qualità del segnale WiFi profondamente, dato che la stragrande maggioranza dei dispositivi occupa la frequenza dei 2,4 GHz e quindi andando su una frequenza più libera non incorreremo in “sporcizie” o saturazioni. Niente più disturbi!
Oltre a questo, la velocità massima trasmissiva arriva fino a 1200 Mbps (300 Mbps sui 2,4GHZ + 900 Mbps sui 5 GHZ). Questo permetterà quindi un molteplice connettività di più dispositivi senza creare code o rallentamenti.

Possiamo trovare questo meraviglioso dispositivo in offerta su Amazon: Netgear EX6200-100PES

Settaggi importanti sul vostro modem router

guida per migliorare la qualità del segnale WiFi - parametri wifi router

parametri wifi router

L’ottimizzazione e soprattutto il tipo di modalità di trasmissione del vostro modem router può migliorare la qualità del segnale WiFi. Ecco alcuni parametri da configurare:

  • La scelta della frequenza trasmissiva: è una delle componenti che incidono di più. Come detto precedentemente, passare dai 2,4 ai 5 GHz è sempre consigliato (sempre però che il vostro hardware lo permetta!). In genere all’interno delle impostazioni troverete una sezione dedicata al Wireless. All’interno vi sarà un menu in cui selezionare una delle due modalità di frequenza.
  • RTS Threshold: acronimo per richiesta di invio, è uno dei parametri che vanno configurati al massimo. Non tutti i modem lo hanno settato al loro massimo valore. Questo va sempre fatto per migliorare i tempi e la qualità dei pacchetti inviati dal modem verso i dispositivi collegati.
  • Modalità gaming: in molti router, specialmente quelli moderni, si trova la modalità gaming. In breve, verrà disabilitata la modalità di risparmio energetico e verranno portate al massimo tutte le impostazioni di funzionamento. Con un click richiederemo al nostro router le sue massime prestazioni.

 

Avvertenze sui furti di password

guida per migliorare la qualità del segnale WiFi - rubare password wifi

rubare password wifi

Dopo avervi descritto come poter migliorare la qualità del segnale WiFi passiamo ad alcune avvertenze. Spesso quando disponiamo di una rete wireless non pensiamo mai che nessuno ne possa usufruire senza autorizzazione. Infatti, il fenomeno del rubare le password wifi https://tuttowindows.com/trovare-password-wifi/ è in costante aumento e proteggere la nostra rete deve diventare una nostra priorità! Sia a livello di applicazioni per smartphone, sia attraverso programmi facilmente reperibili su internet, recuperare le credenziali d’accesso al nostro modem router può essere più facile di quanto si pensi. Cercate sempre di mettere una buona password di accesso e monitorare costantemente il traffico.

Articolo scritto da Fabrizio Betti, che ringraziamo per la collaborazione e di cui vi segnaliamo i contatti

Profilo Google+: https://plus.google.com/+FabrizioBetti/posts

Autore del blog: https://tuttowindows.com/

 

Previous post

Spy Photographer: Controllare e Spiare il pc

Next post

Cos'è Cryptolocker e quali danni provoca

infoeinternet

infoeinternet

Infoeinternet è un blog fondato nel 2013 contenente guide e news incentrate prevalentemente sul mondo dell'informatica e della tecnologia. Gli obbiettivi principali di Infoeinternet sono quelli di informare gli internauti per mezzo di notizie, tutorial e guide rivolte a tutti i tipi di utenti. La nostra ambizione è infatti quella di tentare di portare i fondamenti teorici e pratici dell'informatica alla comprensione di tutti.

Chi siamo
Contattaci